Trattamento pavimenti Firenze: soluzione garantita Cormorano Service

trattamento pavimenti firenze

Condividi questo articolo

Se abbiamo cercato online le parole Trattamento pavimenti Firenze, molto probabilmente il nostro parquet, o il nostro cotto hanno bisogno di manutenzione, dopo chissà quanti anni di utilizzo, o magari sono stati macchiati accidentalmente e le nostre operazioni di pulizia non hanno portato grandi risultati.

È normale che un pavimento abbia bisogno di essere trattato per tornare a splendere come se fosse nuovo: legno, marmo, cotto e pietra sono materiali naturali, proprio per questo bellissimi ma soggetti all’usura e agli incidenti domestici, sia all’interno che all’esterno dei nostri ambienti. Vediamo allora che cosa possiamo fare per il trattamento pavimenti Firenze.

 

Trattamento pavimenti cotto Firenze: quando e perché?

Con il passare de tempo, il cotto ha la naturale tendenza a rovinarsi e a deteriorarsi: calpestio, umidità, efflorescenze e sporco minacciano ogni giorno la salute del nostro pavimento. Il cotto è un materiale molto resistente, ma proprio per sua natura è altrettanto poroso e permeabile: per esempio soffre moltissimo l’umidità di risalita, che lo espone a distacchi e a macchie biancastre, così come il calpestio ne scurisce la superficie e rende sempre più difficile la manutenzione ordinaria.

 

Trattamento pavimenti Firenze: come funziona?

Il trattamento pavimenti in cotto può riportare a nuova vita il nostro spazio, per esempio eliminando quelle antiestetiche macchie bianche che opacizzano la superficie, attraverso l’applicazione di prodotti che rimuovo le incrostazioni di salnitro, cause delle macchie, e l’uso di spazzole e dischi abrasivi, che puliscono la superficie senza intaccarla. A questo punto è importante proseguire il trattamento del cotto con la stesura di un prodotto che contrasta l’umidità di risalita e che “tonalizza” la superficie esaltandone il colore e le venature.

Se la gran parte dei pavimenti in cotto presenti nelle nostre case e nei nostri spazi di lavoro presenta soltanto accumuli di sporco, di grasso e di macchie dovuti all’usura e al tempo, oltre alle (quasi) sempre presenti efflorescenze biancastre, a volte è necessario intervenire con trattamenti più complessi per eliminare macchie dovute a vernici o pece, come nel caso dei pavimenti in cotto antichi. Le operazioni di routine e di pulizia ordinaria possono limitare e rimandare l’intervento professionale, ma senza gli strumenti ad azione meccanica e i prodotti adatti non è possibile prevenire e risolvere completamente i problemi a cui un materiale naturale come il cotto va in contro nel corso del tempo.

 

Trattamento pavimenti Firenze: la pulitura?

La pulitura del cotto è un’operazione che andrebbe eseguita periodicamente, per mantenere la superficie come nuova nonostante l’usura e lo sporco. L’importante, durante le operazioni di pulitura, è utilizzare prodotti specifici che eliminano i trattamenti precedenti e la patina che si è formata, riportando il materiale alla sua forma originale e recuperando i colori e le sfumature perse nel tempo. Dopo le operazioni di lavaggio, eseguite con cura, e la completa asciugatura della superficie, passiamo al vero e proprio trattamento cotto, con la stesura di più mani per rendere la superfici idro e oleo repellente.

Ricordiamoci, però, che i trattamenti idro e oleo repellenti non possono essere applicati se la temperatura è sotto i 10°C, quindi, per esempio, in ambienti non riscaldati durate l’inverno. Quindi organizziamoci per tempo per il nostro trattamento pavimenti cotto Firenze!

 

Trattamento pavimenti in cotto Firenze: la finitura.

Ultimo ma non meno importante, il trattamento di finitura del nostro pavimento in cotto:

  • Opaco, che ravviva la superficie lasciandola opaca.
  • Satinato, conferisce un aspetto quasi lucido e riflettente, come nuovo, e soprattutto non ha bisogno di grande manutenzione. Infatti è il trattamento più utilizzato.
  • Lucido, trattato con apposita cera, che è molto suggestivo alla vista ma ha la particolarità di segnarsi con il normale calpestio, e necessita di manutenzione periodica.

 

Trattamento pavimenti Firenze? La risposta è Cormorano Service.

Come abbiamo visto, quasi tutti i pavimenti in cotto necessitano di poca manutenzione ordinaria, ma di un trattamento idro e oleo repellente all’incirca ogni 10-15 anni, a seconda dell’utilizzo e dell’usura – se non ci troviamo in presenza di macchie particolari. Non si tratta di un lavoro lungo o laborioso, e neanche costoso: il prezzo varia in base alla dimensione della superficie, ovviamente, e del tipo di cotto da trattare. Soprattutto quando ci troviamo davanti a pavimenti antichi, l’esperienza di un impresa di pulizie specializzata è fondamentale!

Richiedi una consulenza e un preventivo gratuito: Cormorano Service è a tua disposizione per tutti i trattamenti pavimenti Firenze e centro Italia. Ci trovi anche su Facebook, con le foto dei nostri lavori!

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi